Translate

Monday, 24 November 2014

IL VOTO MALATO

Affaritaliani.it : "Calano tutti, cresce solo la nausea e il non-voto, vince solo Matteo Salvini. Ed è lui, l'altro Matteo, quello con l'orecchino, il nuovo fenomeno politico italiano. Il giorno dopo il mini-voto regionale, ad onta di interpretazioni di parte e interessate, volenti o nolenti è questa la notizia."

Ma spiegatemi una cosa. Salvini/Lega Nord prende 19% dei voti in Emilia e ZERO in Calabria, ma viene dato come fenomeno della politica.
Renzi prende 44,5% (49% in coalizione) in Emilia e 23,7% (61,4% in coalizione) in Calabria, eppure e' il grande perdente.

Salvini, come Farage in Gran Bretagna, continua con il populismo del discorso sull'immigrazione, o meglio sull'influsso, le onde, lo tsunami di stranieri che rubano i posti agli italiani. Ma i posti dove sono? Gli scandali bancari e delle grandi industrie, le frodi di imprenditori, le tasse non pagate da quelli che i soldi li fanno... questi non sono temi molto piu' pressanti? Ridurre le dimensioni della politica, aiutare i giovani a trovare casa, lavoro. Forse se si parlasse un po' piu' di questo...

Renzi non e' perfetto e chiunque entra in quel ruolo e' al momento frenato troppo dalle varie fazioni che hanno paura a sparire con le nuove riforme.
Leggo molte parole nei vari giornali, sento tante parole dai vari politici, ma di concretezza e fatti nessuna traccia.

Pochi vanno a votare pero' il Centrosinistra prende 1,104,000 voti su 5 milioni a disposizione... a me sembra che sia la destra a non aver votato considerando che essendo all'opposizione sono loro a voler cambiare il governo. Quindi si preclude che alla destra vada bene questo governo, e allora lo lascino lavorare e funzionare altrimenti dalla crisi non ci si esce.

No comments:

Post a Comment